“Al black”, l’induzione di Agnelli, un’icona ai fornelli.

al-black-agnelli

Agnelli ha messo a punto un innovativo rivestimento di grande resistenza, per garantire performance eccezionali di durata nel tempo e di anti aderenza e lo ha anche applicato agli strumenti di cottura in alluminio, per le cotture a induzione.
Agnelli ha scelto di rivestire con l’innovativo B-Cristal lo strumento di cottura in alluminio per alimenti sia dentro che fuori, garantendo: altissima durata, antiaderenza totale, facilità di pulizia in qualsiasi lavastoviglie e con qualsiasi detergente, facilità d’uso sui piani di cottura ad induzione. La pentola Al Black B-Cristal in alluminio nella versione classica 3 e 5 mm e per piani cottura ad induzione è un prodotto di alta gamma per veri amanti della cucina.

PREGI

• ottima conducibilità termica;

• risparmio energetico notevole grazie all’elevata capacità di condurre il calore;

• resistente agli urti, agli shock termici e alla corrosione;

• la convenienza è notevole, garantita dalla scelta di un marchio qualificato che ci garantisce una tecnologia all’avanguardia nel campo della verniciatura che fornisce qualità e durata nel tempo;

• idoneo alla cottura ad induzione se applicato al fondo un disco in acciaio ferritico;

• praticità di utilizzo e facilità di pulizia;

• sicurezza dal punto di vista igienico;

• conformità alle leggi in materia;

• leggerezza grazie al ridotto peso specifico, da non sottovalutare per chi opera professionalmente nel settore e che ha tutto il giorno a che fare con il sollevamento di pesi;

• ideale per cotture veloci e dinamiche

• cucina a basso contenuto di grassi

CONSIGLI DI UTILIZZO 

• non raggiungere mai alte temperature senza che all’interno della pentola ci sia nulla;

• non utilizzare oggetti appuntiti a contatto diretto con l’interno;

• non utilizzare spugnette abrasive per la pulizia;

• posizionare sempre tra una padella e l’altra qualcosa che eviti il contatto diretto;

• meglio se padelle e pentole vengano appese;

• utilizzare il diametro giusto di padella in base alla fiamma;

• l’antiaderente predilige cotture veloci e “violente” dove la potenza della fonte di calore è determinante;

• pulire semplicemente con acqua e sapone neutro e passare della carta leggermente imbevuta d’olio.

LIMITI

• Con il tempo è destinato ad usurarsi per le abrasioni;

• l’utilizzo di utensili in acciaio che vanno a sfregare il rivestimento vanno a danneggiarlo.

• Impilabili solo con uno strato di gomma o plastica in modo che lo sfregamento non danneggi lo strato di antiaderente.

Per ogni tuo progetto, da noi c'è la persona giusta.
Per questi prodotti chiedi di:

Chiama
030 222192

0 Comments

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Don't have account. Register

Lost Password

Register